Laboratorio sull'uso del Tamburo Sciamanico e gli Insegnamenti degli animali di Medicina. Sabato

Il Suono ancestrale del Tamburo ci riporta al nostro ritmo naturale, ci riporta al battito del nostro cuore, al battito della Madre Terra, al battito del Cosmo. Fin dai tempi antichi in ogni continente del Pianeta il suono del Tamburo è stato il centro di Cerimonie Sacre e Rituali, e considerato come il linguaggio naturale dello spirito, porta tra il mondo ordinario e non ordinario.

Il Tamburo può essere ancora oggi uno strumento di grande potere se utilizzato con sacralità, conoscenza, consapevolezza e intento chiaro. In questi incontri recupereremo l’aspetto sacrale connesso alla creazione di un suono ancestrale e apprenderemo come battere il Tamburo producendo una vibrazione sia solo l’ultimo passaggio visibile e udibile di un processo molto più profondo, sottile e delicato, che può aprire a stati di coscienza non ordinari e risvegliare l’energia vitale e il potenziale profondo e sconosciuto che risiedono in noi.

La parola Medicina nelle tradizione sciamaniche ha a che vedere con le forze energetiche vitali che scorrono e fluiscono in modo armonico nel corpo, nella mente, nell’anima e tra l’individuo e ciò che lo circonda. Medicina, in questo contesto, significa entrare in relazione con le energie della Terra e del Cosmo, con le forze invisibili della Natura, con il Grande Mistero per conoscere se stessi e apprendere a vivere in armonia dentro e fuori di noi.


Gli Insegnamenti degli Animali di Medicina

Riprenderemo gli insegnamenti dell’Animale di Potere e la connessione attraverso il Tamburo Sciamanico e per chi vorrà approfondiremo il tema attraverso gli Insegnamenti degli Animali di Medicina.

Durante questi incontri faremo esperienza della simbologia e delle energie degli animali di medicina, energie alleate, guide che ci accompagnando nel cammino della vita con la loro saggezza e ci sostengono nel ritrovare l’armonia e l’unità con noi stessi e con tutto quello che ci circonda. Gli animali di medicina appaiono in un preciso momento della nostra vita come messaggeri, appaiono nel momento in cui abbiamo bisogno di apprendere una lezione in particolare utile al nostro benessere, utile al nostro cammino.


Nel corso del Laboratorio si apprenderà a:

Consacrare e Purificare il Proprio Tamburo Sciamanico

Suonare il tamburo/sonaglio per accedere agli stati sciamanici di coscienza

Suonare il tamburo/sonaglio per connettersi al proprio animale di potere

Accedere agli insegnamenti del proprio animale di potere

Come Invocare, Costruire un dialogo con il proprio animale di potere

Ringraziare, Rispettare, Onorare il proprio cammino, le energie alleate e tutto quello che ci circonda.


Perché un Laboratorio?

Apprendere qualcosa nel profondo non è una via lineare e che segue lo stesso ritmo per tutti. In particolar modo, imparare ad accedere a stati di coscienza sciamanici e l’uso del tamburo, non può essere un percorso standard applicato allo stesso modo su tutte le persone. La Natura ci insegna infatti, che ogni essere, oltre a essere sincronizzato con il Tutto, ha il proprio tempo, il proprio ritmo, i propri cicli. Dare fiducia a questa visione ci rimette in contatto con la nostra vera essenza e la nostra natura interiore e ci permette di uscire dal processo di omologazione e standardizzazione verso cui è andata la cultura occidentale contemporanea.

L’idea di questo Laboratorio viene dalla volontà di creare uno spazio e ritrovare il tempo per fare esperienza e fare pratica di alcuni degli insegnamenti del Cammino Sciamanico e Pratiche Ancestrali, in modo che il nostro Cammino Quotidiano possa essere sempre più una Pratica Personale.


E’ possibile partecipare all’intera giornata o solo al pomeriggio:

– Dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Introduzione teorica e pratica all’uso del Tamburo/sonaglio e gli Stati di Coscienza Sciamanici con l’intento di apprendere a contattare il proprio animale di potere.

– Dalle 14.30 alle 18.00. Faremo esperienza degli stati di coscienza sciamanici per entrare in contatto con il proprio animale di potere, spirito guardiano e di protezione e degli Animali di Medicina in generale. Per chi già conosce il proprio animale di potere sarà un’opportunità per sancire e approfondire il legame, fare domande per il periodo che si sta attraversando e/o incontrare un nuovo potere interiore da sviluppare, nuovi insegnamenti.


Condurrà l'incontro:

Jenny Roncaglia, laureata in Astrofisica, counselor transpersonale, Iniziata alla tradizione Maya in Guatemala – ricercatrice, studiosa e praticante di sciamanesimo. E’ Aj’qji (Sacerdotessa Maya) e si occupa in particolare della tradizione ancestrale in Messico e Guatemala, attraverso lo studio e la pratica della Cosmovisione Maya, del Sacro Calendario (Cholq’ij), il recupero della saggezza femminile con Anziane del lago Atitilan. Segue gli insegnamenti di Turtle Heart, Wabeeno Ojibwe del Nord America. Tramite l’Associazione il Cammino della Libellula si occupa della difesa dei diritti indigeni in Guatemala.




ULTIMI POSTI DISPONIBILI. Prenotazione Obbligatoria

Presso Il Cammino della Libellula Piazza San Zenone 1/1 Reggio Emilia

Informazioni e prenotazioni: tel: 3471421081 e-mail: camminolibellula@libero.it www.ilcamminodellalibellula.org www.sciamanesimomaya.org

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it