LA CROCE MAYA

Strumento trascendente e profondo lasciatoci in dono dagli Anziani della Tradizione Maya, con la speranza che ognuno possa orientare la sua vita in accordo con la sua essenza e il suo cammino evolutivo .

"Il Cholqij è matematicamente perfetto nella sua esattezza. E' la sintesi di secoli di osservazione e studio da parte dei grandi astronomi, astrologi matematici e saggi Maya. E' lo strumento perfetto per comprendere il nostro destino, la nostra opera nella meraviglia della vita, il miglior regalo che gli Abuelos potessero lasciarci".

Parole di Don Pascual dal Libro del Destino di Carlos Barrios

Nella nostra società, siamo fortemente influenzati da condizionamenti esterni. Tutti i giorni ci confrontiamo con modelli prestabili che ci dicono come sia giusto vivere e cosa sia meglio fare. Seguendo questi binari raramente siamo incoraggiati ad approfondire la conoscenza di noi stessi, delle nostre abilità e delle nostre propensioni. Però camminare nel mondo senza avere consapevolezza del nostro proposito di vita, ci può far sentire vuoti, confusi e senza una direzione. 

Nel mondo Maya, invece, veniva data grande importanza all’Energia o Segno con cui si nasceva, poiché questa conoscenza aiutava le persone a crescere ed evolvere in accordo con la loro essenza e le loro capacità.

I Maya avevano una organizzazione sociale molto equilibrata, poichè sia i governanti che il popolo erano orientati dal Sacro Calendario Cholqij

Infatti, quando un bambino nasceva il Sacerdote del Tempo indicava ai suoi genitori quale era il suo Segno e leggeva la Croce Maya del nuovo venuto.

Era poi compito dei genitori cercare di orientare la crescita del figlio secondo le conoscenze così acquisite sulle sue potenzialità e sulle sue criticità senza però costringerlo e limitarlo nella sua libera sperimentazione e arbitrio. 

Nessuno viveva in opposizione alle sue energie e al suo destino, e ognuno era rispettato poichè tutti erano considerati parte dell'evoluzione del piano Cosmico.

Le persone vivano in armonia, poichè ognuno seguiva quello che realmente gli corrispondeva, e prendevano il loro ruolo sociale secondo il Segno o Energia di nascita.

 

Il Segno Maya

Il Segno o Nawal Maya è basato sul ritmo Cosmico-Telurico. La confluenza di energie provenienti dai quattro angoli dell'Universo nella loro danza costante con le energie Telluriche, convergono al momento del concepimento di una persona e si manifestano al momento della sua nascita, per sostenere il suo processo di vita, secondo il suo piano di sviluppo.

Il Segno Maya di nascita è già di per sé una conoscenza preziosa per ogni essere umano e può divenire una guida sul cammino profondo dello svelamento della propria essenza e per comprendere lo scopo della propria esistenza.

Consente a ogni persona di collocarsi nel mondo, di conoscere le proprie propensioni, abilità e debolezze per favorire lo sviluppo del suo pieno potenziale.

 

La Croce Maya

Attraverso una tecnica ancestrale che si basa sul Cholqij, è possibile utilizzare le 20 energie cosmico-telluriche (Nawal) nelle loro 260 possibili manifestazioni come chiavi per leggere la Croce Maya, strumento utile a orientare ciascun individuo verso la conoscenza di sé e del proprio destino nel fine di trovare o riprendere il proprio cammino, e/o per confermare e rafforzare la strada che già si è intrapresa.  

Questa tradizione millenaria è stata tramandata fino ai giorni nostri con l’intento di contribuire a indirizzare lo sviluppo dell’essere umano a livello fisico, mentale, emotivo e spirituale.

La Croce Maya è un sistema di ordinamento energetico e informativo della persona molto più complesso e completo rispetto al Segno Maya che è in essa compresa, in quanto considera anche i codici di informazione, sia positivi che negativi, degli altri Nawal che in modo differente e a seconda della fase della vita influenzano la persona.

Attraverso la lettura della Croce Maya si può ricevere una comprensione chiara delle Energie che secondo questa tradizione sostengono e sono espressione delle nostre capacità, talenti,  predisposizioni, attitudini, difficoltà, potenzialità da sviluppare e/o nodi evolutivi da districare. 

Si può prendere consapevolezza di quelle energie, presenti in noi fin dalla nascita, che fluendo in modo armonico possono facilitare una nostra maggior espressione personale.

Ad esempio, oltre al Nawal del Segno Maya di nascita, indica l'Energia presente nel giorno del nostro concepimento che ci parla dei doni, delle esperienze e delle prove che ci portiamo in dote dalle nostre vite passate in questa e il Nawal del Destino, Energia che si manifesterà sempre di più nel corso della nostra vita e che ci parla dei doni che si possono manifestare, degli obiettivi che possiamo raggiungere e delle prove che dovremo superare se fluiremo in armonia con la nostra essenza e nella direzione del piano evolutivo della nostra anima. 

La Croce Maya è orientata al risveglio delle conoscenze interiori ed è un utile specchio per chiunque voglia raggiungere una conoscenza profonda dello scopo della sua vita e degli elementi che ha per raggiungerlo.

Diventa una mappa che ci permette di tracciare il nostro percorso ed essere creatori del nostro destino e ci consente di entrare in contatto con il guerriero spirituale che abita il nostro corpo e il nostro essere che potrà affrontare con successo la sua vera missione di questa vita, sia per quanto riguarda il servizio che il prorio accrescimento personale e spirituale.

 

I Maya credono che se una persona ha una malattia cronica o comunuqe manifesta sofferenza sia perché non è allineata con la sua Croce Maya. 

 

Nella tradizione Maya trovare il nostro proposito di vita non equivale a definirsi e chiudersi rigidamente in un unico obiettivo da realizzare e per cui vivere. Trovare il nostro proposito significa invece potere godere di maggiore libertà e aprire la nostra vita a tutte le energie che meglio ci corrispondono e che, nel momento in cui possono finalmente fluire senza ostacoli, finiranno per avvicinarci naturalmente a tutto ciò che più si vuole esprimere attraverso di noi e ci porta all'armonia.

 

"Noi siamo abitanti di questa realtà con la figura e il modello del Cosmo, vibriamo in relazione alla danza cosmica e rispondiamo alle correnti energetiche, sia cosmiche che telluriche. Elvolvere è percorre questo infinito cammino nel Najt".

Carlos Barrios, Il Libro del Destino

Lettura dello Tz' Ite l'Oracolo Maya

 

La lettura dello Tz'Ite è una tecnica di divinazione ancestrale Maya che può dare informazioni e soluzioni pratiche e puntuali a ogni essere umano a livello emotivo, economico, mentale e spirituale, portando guida e consiglio che possono aiutare a risolvere dubbi, problemi e inquietudini della vita e garantisce appoggio e sostegno nel momento in cui è necessario prendere decisioni.

Attraverso la capacità di utilizzare questa tecnica gli Aj Q'ij ci possono orientare in ogni aspetto della nostra vita.

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it