RICORDARE IL SOGNO DELL'ANIMA SECONDO LA COSMOVISIONE MAYA
Incontri Individuali su appuntamento

Secondo la Saggezza Ancestrale Maya originaria quando nasciamo dimentichiamo la connessione con la nostra anima, ci perdiamo nei condizionamenti e nelle finte “chiamate” che ci propone questa società, finendo per sentirci frustrati, non realizzati e con la sensazione di non stare vivendo.

Nasciamo infatti in una data cultura e società che determina fin da subito il nostro cammino, senza darci il tempo di chiederci quale sia la Nostra Visione Profonda. E così, spesso, viviamo sentendo la profonda nostalgia per qualcosa a cui non sappiamo dare un nome.

Nella Tradizione Maya si dice che, quando non diamo spazio alla visione dell’anima come individui e come collettività, siamo in una condizione di disequilibrio che genera uno stato di malessere fisico, emotivo o mentale.


Il senso profondo della vita, secondo i Maya, è, quindi, di ri-connetterci alla nostra Essenza originale, al nostro potenziale e a tutti i doni che giacciono ancora oggi inespressi e silenti: ricordare la visione della nostra anima, ricordare il nostro sogno, ricordare il sogno collettivo, risvegliare il sentire profondo che ci può condurre verso il cammino dell’armonia con noi stessi, con gli altri e la Natura.

Gli Anziani e le Anziane Maya hanno protetto nel corso dei secoli una profonda conoscenza ancestrale fondata sull’osservazione della Natura, dei cicli dello Spazio Tempo e dell’essere umano inteso come parte del tutto e come anima in cammino che può vivere in equilibrio tra il piano materiale e spirituale, venendo a manifestare il suo sogno profondo.

Come parte di questa Saggezza Ancestrale, esistono degli strumenti che ci possono aiutare a sentire la chiamata della nostra anima.

Si tratta di strumenti basati sul Sacro Calendario Maya Cholq’ij che possono essere utilizzati e condivisi da chi ha compiuto il lungo cammino di apprendistato per divenire Aj Q'ij, guida spirituale Maya riconosciuta in Guatemala.

E' consigliato diffidare di chiunque proponga questi strumenti senza tale riconoscimento: non ha la conoscenza per utilizzarli e, in un'ottica di etica e di rispetto, non ha il permesso per farlo.

Di seguito gli incontri individuali su appuntamento che proponiamo sulla base di tale strumenti.


Lettura della Croce Maya
Basata sul sacro calendario originario ancestale Maya Cholq’ij e sulla data di nascita è uno strumento trascendente e profondo lasciatoci in dono dagli Anziani Saggi della Tradizione, con la speranza che ognuno possa orientare la sua vita in accordo con la sua essenza e il suo cammino evolutivo.

La lettura della Croce Maya, oltre a rivelare il nostro Nawal Maya di Nascita, ci mostra una mappa in cui specchiarsi per riconoscere il sogno della nostra anima e quali energie ci accompagnano e ci sostengono come alleate in questo piano di realtà e quali nodi veniamo ad affrontare a livello individuale, famigliare e collettivo, quali ferite veniamo a purificare e quali talenti veniamo a manifestare’0 per crescere e vivere meglio.

La lettura della Croce Maya ci mostra le energie che ci accompagnano in base al giorno di nascita e che ci possono aiutare e sostenere per tracciare e creare il cammino dell’anima.

Continua a leggere qui per avere maggiori informazioni 


Lettura del Qij Alaxiq
Basato sulla lettura dei sacri semi di Tzite, sul Sacro Calendario Maya Cholq’ij originario e sul Nawal di Nascita della Persona, aiuta a individuare cosa nel momento presente ostacola ai propri doni e al sogno dell’anima di manifestarsi nella vita quotidiana.

Nella Tradizione Maya originaria quando non diamo ascolto alla chiamata che è il linea con la nostra essenza può accadere, che ci sentiamo apatici, depressi, arrabbiati, confusi e frustrati e questo può portarci a vivere ancora più lontano dalla nostra verità, per questo è importante individuare in che ambiti e su che tematiche è necessario ricreare equilibrio a partire dal sentire profondo della persona.
 


Lettura dei Cuori Energetici
Basata sulla distribuzione energetica dei 20 Nawal del Sacro Calendario Maya Cholq’ij nei 7 cuori (Ukux) energetici presenti nel corpo umano e nelle 13 congiunture principali (Uxkaneb) e la data di nascita, questa lettura tramandata dagli Anziani e dalle Anziane saggi Maya della Tradizione originaria permette di leggere i punti significativi sul corpo fisico ed energetico e approfondire i temi in cui l’energia vitale della persona può essere in disequilibrio.

Prendere consapevolezza ed intervenire su questi temi sia a livello fisico, mentale, emotivo che energetico può sostenere nel processo di riallineamento con il sogno della propria anima per radicarlo nel cammino quotidiano della vita, creando un cammino che tende all’equilibrio e all’armonia nel rispetto della propria vera essenza, liberando nodi e condizionamenti passati e collettivi.

 

Per chi lo desidera, a partire dalle informazioni emerse da questi incontri, siamo disponibili per intraprendere insieme ulteriori incontri di approfondimento su di sé sempre fondati sulla Saggezza Ancestrale Maya.

 

Tali incontri sono tenuti da Jenny Roncaglia, Sacerdotessa e Guida Spirituale Maya.

Gli incontri individuali sono su appuntamento.
E’ possibile richiedere informazioni qui, scrivendo a camminodellalibellula@gmail.com oppure chiamando il 3471421081.

 

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it