top of page

17 giugno 2024, inizio del ciclo di 13 giorni di Nawal Ajmaq. Abbracciare una nostra trasmutazione profonda.

Avere il coraggio di riconoscere il malessere interiore è una delle medicine più efficaci per aprire il cammino che ci permette di vivere pienamente.


Inizia oggi, lunedì 17 giugno 2024, nel calendario Maya Cholq'ij il ciclo di tredici giorni sorretto dal principio Cosmico del Nawal Ajmaq, la forza che ci insegna a riconoscere cosa è velenoso per noi per smettere di nutrircene e apprendere a trasmutarlo.


Questo ciclo ci accompagna verso il Solstizio d'Estate in sincronicità con la Luna Piena. L'apice della Luce nei cicli della natura e della coscienza.

Luce che non vuole accecarci e distoglierci dalla realtà ma che ci permette di riconoscere cosa è vita ed espansione cosa è cura vera e cosa invece è assuefazione dipendenza o fuga da ciò che è, cosa è peso blocco e distorsione, cosa è ossessione e non accettazione.


Chiamare le cose con il loro nome quando facciamo luce nei nostri disagi osservare e comprendere ci aiuta a crescere accettando che nessuno verrà a salvarci dobbiamo apprendere da soli cosa ci fa male nella totale sincerità per poi smettere di alimentarlo in noi e fuori di noi. In ogni aspetto della vita.


È il momento di fare luce su cosa ti fa male, cosa fa male all'altro e cosa danneggia la natura stessa, non è più il tempo di anestetizzare e illudersi, la realtà vuole essere riconosciuta per quella che è.


Sei pronto ad assumerti la responsabilità della tua Trasmutazione?


Maltiox Nawal Ajmaq! ☀️🌝🌀

87 visualizzazioni

Commentaires


bottom of page