top of page

31 dicembre 2023. Ciclo dei 13 giorni di Nawal Kiej, il Sacro Cervo

Il 31 dicembre 2023 l'ultimo giorno dell'anno secondo il calendario gregoriano sarà nel calendario maya cholq'ij l'inizio del nuovo ciclo di tredici giorni nella vibrazione del Nawal Kiej il sacro cervo che ci accompagnerà in questo inzio del 2024.


Il Sacro Cervo ci chiede di chiudere l'anno con estrema consapevolezza perché è possibile iniziare qualcosa di veramente nuovo solo quando abbiamo accettato e integrato cio che é stato e abbiamo chiaro chi siamo e quali sono i nostri valori.


ll Sacro Cervo viene ad insegnarci l'importanza del rimanere fedeli a noi stessi, rispettando chi siamo.


Gli Anziani e le Anziane Maya ci ricordano che quando abbiamo il coraggio di osservare cosa sta portando disequilibrio in noi, allora possiamo creare trasformazione e iniziare il cammino verso l'equilibrio e l'armonia. L'instabilità che regna fuori è il riflesso dell'instabilità interiore. Se non si giudica o si nega questo stato dell'essere, ma lo si accoglie, da li sorge la possibilità di iniziare a costruire un nuovo io e nuovi cammini creativi a partire dal contatto con la verità e non con le Illusioni.


È il tempo di conoscere se stessi e ritrovare il valore in cio che si è senza ricercarlo fuori, è il tempo di dire basta alla corruzione del sentire dell'anima, è tempo di dire no quando serve e di dire si poderosi pieni di forza e fiducia verso quello che ci fa battere il cuore e ci ispira profondamente.


Maltiox Nawal Kiej! 🦌✨


Buon Passaggio al Nuovo Anno!


66 visualizzazioni

Comments


bottom of page