CARLOS BARRIOS E ADRIANA ROJAS

SACERDOTI DEL TEMPO E SCIAMANI MAYA IN ITALIA

 

Marzo 2014

Secondo la tradizione Maya il 20 dicembre del 2012 si è chiuso il quarto ciclo di 5200 anni (Choltun) e il giorno dopo, la già famosa data gregoriana del 21 dicembre 2012, è iniziato questo tanto atteso nuovo ciclo, il Job Ajaw Il quinto Sole. Al contrario di ciò che molto hanno voluto trasmettere, per distogliere l'attenzione dal vero significato, per la Tradizione Maya questa data non e’ mai stata considerata come segno per la fine del mondo. Anzi,questo passaggio segna l’inizio di un periodo nel quale abbiamo l’opportunità di trasformare il nostro destino come umanità e trovare uno stato di armonia, equilibrio delle energie Femminile-Maschile e della reggenza dell’elemento “Etere” che concentra in sé il Fuoco, la Terra, l’Aria e l’Acqua.
Questo nuovo ciclo porta una energia più sottile, che darà come risultato un nuovo essere umano. Ci porterà al ritorno di una relazione armonica con Madre terra e, insieme ad essa, si eleverà il nostro livello di coscienza e spiritualità. Per ottenere ciò dobbiamo cercare di elevare il nostro livello, ed è un atto che richiede tutta la nostra attenzione.
E’ importante per tutti gli esseri umani, specialmente per coloro che seguono un cammino spirituale, armonizzarsi in questo momento, poiché qui si apre un Portale Dimensionale che ci permette di aumentare il nostro potere e creare la connessione del Chipi Kakulja, il Piccolo Lampo della creazione, la sinestesia neuronale del cervello-mente, con la coscienza cosmica e creare la nuova realtà.
Dobbiamo smettere di pensare di fare e realmente prendere iniziativa. Tutti abbiamo un ruolo importante in questo momento e dobbiamo assumerlo.
La spiritualità di questi tempi ha un nome: “azione”.

 

Carlos Barrios Antropologo e Sacerdote Maya del Guatemala

 

Il vero messaggio sui tempi che stiamo vivendo che la Tradizione Maya da un lontano passato ha cercato di far arrivare a noi è stato storpiato e distorto dall'Occidente.

Nessuna "fine catastrofica del mondo"!

Ma un processo di cambiamento che ci porta a essere testimoni  della fine di  un 

ciclo e dell'inizio di una nuova Era, quella del Quinto Sole.

Questo passaggio celebrato il 21 dicembre 2012, in realtà era già iniziato e continuerà ancora per molto tempo, e potrà davvero portare a un cambiamento molto positivo della nostra vita e del nostro mondo, che arriverà a essere molto diverso da quello che abbiamo fino ad ora conosciuto.

In questa nuova epoca che si è aperta, le nuove energie presenti, profetizzate dagli Anziani Maya e ora quotidianamente percepibili, facilitano nuove consapevolezze, il risveglio delle coscienze e di abilità e risorse fino a ora sopite.

Però la nostra evoluzione personale non è scontata, né certa, ma continua a essere la conseguenza di un intento chiaro e del nostro serio impegno in un reale percorso di crescita personale, psico-emotiva e spirituale.

 

In questo momento di grandi possibilità e in cui nulla è però scontato, le conoscenze della Tradizione Maya, dopo secoli in cui sono state nascoste e protette, stanno tornando alla luce e a disposizione dell'essere umano, per aiutare chi vorrà cogliere questa opportunità ad attivare e/o a sostenere questo suo processo di cambiamento personale, parte di una più globale evoluzione planetaria. 

 

Gli Anziani della Tradizione che per prima hanno predetto questo cambiamento, sono oggi qui con noi con le loro conoscenze per accompagnarci in questo cruciale passaggio.

 

Carlos Barrios, Sacerdote del tempo e Sciamano Maya, importante Rappresentante del Consiglio degli Anziani Maya, e sua moglie Adriana Rojas, anch'essa Sacerdotessa e Sciamana Maya, saranno in Italia nel mese di Marzo 2014 per lavorare con chi non vorrà perdersi questa grandissima opportunità.

Carlos e Adriana saranno di base a Reggio Emilia e contemporaneamente saranno disponibili in altre città italiane dove svolgeranno conferenze, Cerimonie del Fuoco Maya, trattamenti e consulenze individuali e seminari.

 

 

 

Le sessioni individuali possibili saranno:

 

1. Lettura del Segno di Nascita Maya - Croce Maya e divinazione con lo Tz'ite.

 

2. Trattamenti individuali energetici e/o sblocchi energetici

 

3. Il Wukub Ukux, l'attivazione della Ghiandola Pineale per sviluppare il Potere della Visione

 

 

Per avere maggiori informazioni sulle sessioni individuali, clicca qui.

 

Nel calendario delle attività proposto di seguito, saranno indicate le città in cui si potrà prendere appuntamento con Carlos e Adriana per una consulenza e/o un trattamento individuale. 

Tra l'11 e il 6 aprile nei momenti in cui non saranno impegnati da altre parti, Carlos e Adriana saranno disponibili per appuntamenti a Reggio Emilia presso il Circolo "Il Cammino della Libellula" sia infrasettimanalmente che nel week end.

Nel calendario delle attività sono già indicati i week end in cui è possibile prendere appuntamento per incontri individuali a Reggio Emilia. Per conoscere le disponibilità e fissare un incontro con loro a Reggio Emilia in un giorno feriale è necessario prendere contatti con noi.

Le disponibilità sono comunque limitate. ​Per concordare un incontro individuale non esitate a contattare il prima possibile noi qui a Reggio Emilia, o le Associazioni ospitanti nelle altre città.

La Cerimonia del Fuoco Maya

"I Nostri Abuelos, i Grandi Saggi, da millenni non hanno mai smesso di mantenere vivo il Sacro Fuoco Cerimoniale.

In tutto questo tempo non si è mai spento. 

Lui è la luce e il calore del nostro Spirito,

la fiamma che ci mantiene uniti al cuore del Cielo e al Cuore magmatico della Madre Terra. E si mantiene ancora vivo anche in qualche posto del tuo cuore!

Esiste nella memoria del tuo essere!

E oggi in tempi di cambiamento e trasformazione a volte disorientati,

la fiamma del Fuoco ancestrale può accendere nella tua parte più profonda

il Fuoco Sacro della tua coscienza e ravvivare la fiamma del tuo Spirito…

se gli lascerai spazio giungere a realizzare così la tua essenza!"

Parole degli Abuelos

 

 

 Visualizza maggiori informazioni sulla Sacra Cerimonia del Fuoco Maya

 

Seminari volti a trasmettere conoscenze della Tradizione Maya

A marzo 2014 saranno proposti i seguenti 2 seminari. Nel calendario delle attività sono indicati i luoghi e i giorni in cui sarà possibile parteciparvi. Entrambi i seminati comportano l'impegno di una giornata (8 ore di attività).

 

 

1. CHIPI KAKULJA - TECNICA ANCESTRALE PER LA CREAZIONE PERSONALE DELLA REALTA'

La tecnica che gli Anziani Maya hanno permesso solo ora di diffondere dopo il 21 dicembre 2012, per supportare l'evoluzione personale in questo passaggio di Era.

"E’ importante per tutti gli esseri umani, specialmente per coloro che seguono un cammino spirituale, armonizzarsi in questo momento, poiché qui si apre un Portale Dimensionale che ci permette di aumentare il nostro potere e creare la connessione del Chipi Kakulja, il Piccolo Lampo della creazione, la sinestesia neuronale del cervello-mente, con la coscienza cosmica e creare la nuova realtà".  Parole di Carlos Barrios

 

Visualizza maggiori informazioni

 

 

2. EL KAN KU, L'ENERGIA DIVINA - TECNICA DI GUARIGIONE MAYA

Conoscenze e Tecnica Ancestrale Maya di Guarigione che gli Anzioni ritengono indispensabile diffondere ora come opportunità unica di aiutare l’essere umano a ritrovare la sua Salute e il suo Benessere.  

Visualizza maggiori informazioni

 

Cerchio di donne "Insieme nella Luna Nuova di Primavera. Il Risveglio dell'Essenza Femminile" 

Incontro condotto da Adriana Rojas dalla Colombia, Sciamana, Sacerdotessa Maya, Guerriera del Cammino Verde. 

 

Una donna.possiede una forza latente dentro di sé che non aspetta altro che l’opportunità di sorgere. Durante tutti questi secoli l’abbiamo mantenuta nascosta… però le cose stanno cambiando… un nuovo ciclo sta iniziando… nel quale l’energia femminile e maschile si rincontreranno di nuovo per lavorare unite in armonia… e la donna guerriera cosciente del suo potenziale e potere che è capace di guidare se stessa e accompagnare gli altri…. deve risvegliarsi!”. Adriana Rojas

 

Nel corso del tempo la visione patriarcale tecnologica e competitiva ha svuotato la donna della sua essenza. Ci siamo allontanate dalla nostra voce interiore che ci lega ai cicli della natura, ci siamo vergognate per il forte e profondo sentire davanti ad un mondo che preferisce la fretta e la superficialità, ci siamo fatte rinchiudere in stereotipi vuoti  che non riflettono tutta la nostra ricchezza interiore, abbiamo creduto di essere fragili e deboli, abbiamo creduto di dover essere come gli uomini e la società  ci vedevano per sentire di aver valore.

E’ giunto il tempo di  risvegliare la nostra essenza di ri-dare valore alle qualità del femminile e lasciare che questa energia fluisca libera dentro e fuori di noi.

Le sagge anziane sapevano che sarebbe arrivato il giorno in cui le loro figlie sarebbero tornate, alla ricerca di un verità maggiore e profonda. Le loro figlie avrebbero ricordato che essere donne significa molto di più di quello che ci ha insegnato la società moderna in cui siamo cresciute.

Le sagge anziane attraverso le loro profezie... ci dissero che sarebbe arrivato un tempo in cui avremmo ricordato il valore della nostra essenza... nella parte profonda di ogni donna, è nascosto il seme dell’energia femminile, che li è rimasto intatto aspettando il momento esatto per sbocciare e fiorire. E ‘ un seme che ha in se la forza dell’amorevolezza,  dell’empatia, dell’accoglienza ma anche del coraggio e dell’audacia. Al di là del luogo in cui siamo nate, al di là delle credenze con cui siamo cresciute e al di là delle differenti esperienze che abbiamo vissuto... la forza e la potenza dell’energia femminile è dentro a ognuna di noi, aspettando unicamente che le venga data l’opportunità di sorgere.  Quel tempo è arrivato!

E’ giunto il momento di riconciliarci con la nostra essenza, dolce e forte allo stesso tempo, che ci rende dolci sorelle, madri, amiche e compagne ma anche forti guerriere e grandi sagge che sanno esprimere ciò che sono e guidare la società verso  un nuova visione, un ri-trovato contatto con la natura e i suoi cicli... verso nuovi modelli di vita.

 

 

 

 

 

Per assicurarci che loro possano essere il più possibile disponibili per le persone interessate nel tempo in cui saranno qui, e risottolineando come i posti siano limitati, inviatiamo chi sia già interessato, a contattarci per prendere maggiori informazioni e/o per dichiarare il proprio interesse e/o anche per già prenotarsi per le sessioni individuali e per i seminari.

 

Gli incontri individuali, le Cerimonie del Fuoco e i Seminari prevedono un contributo che ci permetterà di rendere attuabile e sostenere questa iniziativa.

Sono previste facilitazioni in caso di iscrizioni anticipate ai seminari, di partecipazione a più seminari e/o altre iniziative.

L'iscrizione alle attività prevede il versamento di una caparra.

 

Per maggiori informazioni e iscrizioni non esitate a contattarci qui o a contattare l'Associazione che ospiterà l'evento.

 

SI RICORDA CHE ORA REGGIO EMILIA HA LA STAZIONE FERROVIARIA DELL'ALTA VELOCITA', QUESTO PUO' FACILITARE CHI E' INTERESSATO A VENIRE DA LONTANO.

 

 

I nostri contatti

Circolo "Il Cammino della Libellula"

E-mail: camminolibellula@libero.it

telefono: 3471421081 o 3473705901

CALENDARIO DELLE ATTIVITA'

Il programma è in via di definizione. In itinere aggiungeremo informazioni più complete sulle attività già indicate ed eventualmente altre iniziative.

 

Nel corso del mese di marzo e aprile 2014 con le nostre attività siamo stati a: Reggio Emilia, Ferrara, Firenze, Modena, Varese e Bologna.

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg