Preparazione all'Equinozio di Primavera 2020 secondo la Tradizione Maya

Updated: a day ago


Ci troviamo in un momento di grande passaggio e di prova. Senza lasciarci vincere dalle paure e dalle preoccupazioni che inevitabilmente si agitano in noi, questa diventa l’occasione per fermarsi, rivolgere più l’attenzione verso l’interno e dare spazio a noi stessi nella nostra quotidianità.  Quando riusciamo a vivere fino in fondo un momento di prova, questo si trasforma in una iniziazione vera e propria, un rito di passaggio che risveglia nuove risorse e potenzialità dentro di noi.  E’ il momento di mettere in pratica tutto ciò che abbiamo imparato in questi anni.

Che questo tempo di passaggio sia per tutti noi il seme di un cammino nostro e dell’umanità ancora più umano, armonico e naturale . La rivoluzione inizia dentro.

Per questo abbiamo deciso di condividere con voi una pratica della Tradizione Maya che coinvolge i giorni antecedenti all’Equinozio di Primavera per questo ciclo 2020.

Sabato 21 marzo, secondo il Calendario Sacro Maya, è 12 Kiej (l’umanità, l’equilibrio, la fiducia, la natura), noi ci saremo energeticamente con la cerimonia del fuoco maya nel fine di unire i ringraziamenti, le preghiere e gli intenti nelle quattro sacre direzioni, con il cuore del cielo e il cuore della terra, per questo nuovo ciclo che sboccia e per la primavera che apre le sue porte.

Chi vorrà esserci a distanza e in connessione con il cuore alle ore 16.00  (6+1=7 equilibrio, 4 equilibrio) sarà il benvenuto, accendendo una candela bianca o rossa nel luogo in cui si troverà.


Prepararsi all’Equinozio di Primavera del 20.03.2020 secondo la Tradizione Spirituale Maya

Nella sacra ruota del tempo che segue i cicli della Terra e del Sole, l’Equinozio di Primavera è il momento speciale in cui le ore di buio e di luce sono in equilibrio su tutto il Pianeta, e nel nostro emisfero, in particolare, annuncia lo sbocciare e il rifiorire della Natura.

Nella Tradizione Maya, durante l’Equinozio di Primavera, viene considerato un tempo di cinque giorni, come finestra energetica comprendente il giorno stesso del passaggio astronomico e i quattro giorni antecedenti, in cui prepararsi alla purificazione e al rinnovamento energetico.

Dai tempi ancestrali, le Anziane e gli Anziani Maya hanno compreso il valore del fermarsi per un periodo di tempo dal trascorrere della vita fuori di noi, per portare lo sguardo all’interno e valutare i cicli che occorre chiudere e prepararsi a ciò che si vuole far fiorire ed espandere.

Per questa ragione, i giorni precedenti ai passaggi energetici come l’Equinozio di Primavera diventano una occasione importante per entrare in contatto con la verità del proprio cuore e la propria creatività.

Sono giorni di interconnessione tra il mondo di sopra, il mondo, e il mondo di sotto. Sono giorni utili per fare pulizia della casa, delle dispense e degli abiti, utensili e oggetti sacri perché vengano rinnovati con le energie solari.

Sono giorni utili per meditare, respirare, stare in ascolto, per fare spazio, stare nel vuoto, per lasciar  emergere la verità che ci porterà a rinascere, sbocciare e fiorire a partire dalla parte più vera e autentica di noi.

I Grandi Saggi Maya ci ricordano che queste fasi di passaggio sono molto importanti per l’Umanità, che si trova immersa in forti cambiamenti energetici sia a livello individuale che collettivo.


Seguendo il Sacro Calendario Maya Cholq’ij,  i Nawal che reggeranno energeticamente i cinque giorni che ci accompagnano alla primavera saranno:


Lunedì 16 marzo 2020  - 7 Iq

Gli insegnamenti degli antenati ci invitano a osservare con onestà e sincerità il momento attuale che stiamo vivendo a livello individuale e collettivo.

Il Nawal 7 Iq oggi vuole in particolare portare l’attenzione sull’equilibrio dei nostri pensieri e sulla potenza della nostra mente.  Per oggi osserva i tuoi pensieri e i pensieri di chi ti circonda.

Oggi, in particolare, è importante purificare la mente, prestando attenzione alle ossessioni, alle paure e a tutto ciò che ingabbia il nostro pensiero. Ed è importare sentire, ascoltare e dare spazio alle nostre idee  creative, vitali e di rinnovamento. Questo è il giorno del vento, che soffiando alimenta la nostra scintilla vitale.


Martedì 17 marzo 2020 - 8 Akabal

Dopo aver osservato in profondità, oggi il punto importante su cui porre l’attenzione  è l’accettazione.

Il Nawal 8 Akabal ci chiede di accettare la luce e l’ombra di questa realtà, le gioie e i dolori, i momenti di entusiasmo e i momenti di fatica. Accettando e danzando lo spazio della dualità, possiamo scoprire risorse e potenziali nuovi in noi e nel nostro cammino, rendendo più sensibile la nostra percezione.

Oggi ascolta le sensazioni che ti attraversano, non giudicare quello che arriva, respira profondamente accettando ciò che emerge senza fare resistenza e poi lascialo scorrere, con la fiducia che è arrivato per portarti nuova consapevolezza. La consapevolezza è il raggio di luce che  arriva ogni mattina all’alba di un nuovo giorno, dopo aver attraversato la notte buia.


Mercoledì 18 marzo 2020 - 9 Kat

Il passo di oggi è quello di scegliere.

Il Nawal 9 Kat ci insegna che creiamo il nostro destino con le nostre scelte. I nostri pensieri e le nostre azioni sono come fili con cui tessiamo la nostra realtà, incubi e sogni, problemi e soluzioni, nodi e possibilità. Spetta a noi scegliere i colori e le forme per il nostro destino e per quello dell’Umanità. Prendi coscienza della realtà che stai tessendo attraverso le tue scelte.

Scegli chi vuoi essere. Scegli come reagire alle prove della vita. Scegli quali pensieri vuoi far scorrere nella tua mente . Scegli se vibrare nella paura o nella fiducia e nell’amore.

Prendi una candela bianca oggi, soffia i tuoi intenti e le tue scelte sullo stoppino ,e poi accendila ricordando che ogni nostra scelta può essere luce che si espande.


Giovedì 19 marzo 2020 - 10 Kan

I passi di oggi sono importanti per imparare a liberare le rigidità.

Il Nawal Kan è l’energia del serpente che viene a ricordarci che la forza vitale segue il ritmo della ciclicità: che tutto nasce, cresce e poi cambia forma e si trasforma.

Quando accettiamo che tutto trasmuta, non abbiamo più bisogno di rimanere chiusi nell’illusione della staticità o delle aspettative. Lasciamo che la vita scorra attraverso di noi, lasciando andare gli attaccamenti e aprendoci al cambiamento con fiducia.


Venerdì 20 marzo 2020 - 11 Keme

Equinozio di Primavera

Oggi saluta e ringrazia Padre Sole, il nostro Tat Qij, all’alba. Ringrazialo per l’equilibrio tra le ore di luce e di buio. Chiedi che ti aiuti a ritrovare l’equilibrio.  Ascolta e ringrazia Madre Terra che si sta risvegliando e sentiti parte di questo processo. La natura con fiducia sta sbocciando e rifiorendo, così lo puoi fare anche tu.  Ringrazia il Nawal Keme, che viene a insegnarci l’importanza di chiudere i cicli oramai finiti, e ad aprirci con coraggio al nuovo.

Appoggia le mani verso la Terra e senti come si riempiono di potenza creativa e amore. Poi appoggiale sul tuo cuore e senti radicamento in te e fiducia nell’esistenza. Senti le risorse e i potenziali che vibrano in te.

Alza le mani verso il Sole, scaldale con la sua energia, e poi appoggiale sul tuo cuore. Senti come il tuo cuore  si espande.

E permettigli di sbocciare e  fiorire.

Ad alta voce verso la direzione del sole ripeti:

Io (nome) sono vivo/a

Celebro e ringrazio per il dono della vita

Dal profondo del mio cuore decido di far fiorire……………………………………..

Buon Passaggio, Buona Cura, Buona Fioritura

Benedizioni!

Jenny e Claudio



Puoi continuare a lavorare con le energie del Sacro Calendario Maya attraverso l'Agenda-Libro Maya 2020



#equinozio #cerimonia #tradizione #calendario #sacro #cholqij #nawal #purificazione #wayeb #primavera #maya #fuoco #rituale #sole

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it