Meditazione e Celebrazione del Solstizio d'Inverno. Il Nuch’ Upam Ri Qi’Ij. La Rinascita della L



Giovedì 21 Dicembre ore 20.45

"l cicli dell’anno diventano un evento sacro al quale gli esseri umani possono partecipare, perché nelle stagioni dell’anno scopriamo i ritmi e i modelli della nostra vita interiore"

Tom Cowan

Il Solstizio d’inverno nella ruota del tempo dell’anno è il momento di passaggio dalla notte più lunga in cui il buio invernale avvolge ogni cosa alla rinascita del sole, della luce, della vita. Momento Sacro nello scorrere dei giorni che fin dai tempi ancestrali è stato celebrato per ringraziare un nuovo ciclo che inizia, il Nuovo Sole che stà nascendo per risvegliare la vita. Nella tradizione Maya è Nuch’ Upam Ri Qi’Ij che gli Anziani hanno da sempre considerato un momento di forte e profondo cambiamento energetico e di rinnovamento, sia a livello personale che collettivo. Faremo una offerta al grande buio, per gli insegnamenti che porta con sé, riconoscendolo come parte importante del vero processo di trasformazione che porta a rinascere una volta ancora. Ci connetteremo a questa energia, che sarà un nuovo impulso per le nostre vite e per ogni nostro nuovo intento, pensiero e azione. Con consapevolezza celebreremo per essere parte della nascita della nuova luce, e continuare così il cammino interiore in sincronicità con il cammino del Sole, in una spirale che porta a manifestare e a espandere la nostra essenza e la nostra coscienza. La coscienza dei cicli che formano la nostra vita è essenziale. Nella misura in cui accettiamo questa verità, potremo camminare nella nostra vita in armonia con la danza della quale facciamo parte.” Adriana Rojas

Condurrà Jenny Roncaglia, laureata in Astrofisica, counselor transpersonale, Iniziata alla tradizione Maya in Guatemala – ricercatrice, studiosa e praticante di sciamanesimo. E’ Aj’qji (Sacerdotessa e Guida Spirituale Maya) e si occupa in particolare della tradizione ancestrale in Messico e Guatemala, attraverso lo studio e la pratica della Cosmovisione Maya, del Sacro Calendario (Cholq’ij), il recupero della saggezza femminile con Anziane del lago Atitilan. Segue gli insegnamenti di Turtle Heart, Wabeeno Ojibwe del Nord America. Tramite l’Associazione il Cammino della Libellula si occupa della difesa dei diritti indigeni in Guatemala. posti limitati è necessaria l’iscrizione per partecipare

Presso il Circolo il Cammino della Libellula Piazza San Zenone 1/1 Reggio Emilia Informazioni e prenotazioni: tel: 3471421081 e-mail: camminolibellula@libero.it www.ilcamminodellalibellula.org

#sciamanico #solstizio #inverno #meditazione #cerimoniamaya #eventimaya #eventomaya #spiritualità #tradizione #maya

29 views

© 2013 del Cammino della Libellula. Creato con Wix.com

  • w-facebook
  • cacao maya.jpg
  • logolibellula.jpg
  • 1453212_256991887784550_1715178251_n.jpg

Sciamanesimo Maya 

Ass. "Il Cammino della Libellula", Piazza San Zenone 1/1, 42121, Reggio Emilia

​telefono: 3471421081; 3473705901; email: camminolibellula@libero.it